Mar 282018
 

 

Logo

Signal è una applicazione di messaggistica istantanea e consente di effettuare chiamate vocali crittografate. L’app è disponibile per le piattaforme Android e iOS, oltre che per desktop.
Signal è software libero e open source, sviluppato da Open Whisper Systems ed è rilasciato sotto licenza GPL v3.
L’app sfrutta protocolli con crittografia end-to-end per rendere sicure tutte le comunicazioni tra gli utenti. Signal può essere utilizzato per inviare e ricevere messaggi privati, messaggi di gruppo, allegati e messaggi multimediali. Gli utenti posso verificare in modo indipendente l’identità dei loro corrispondenti confrontando delle “chiavi”. L’applicazione permette inoltre di inviare SMS e MMS. Durante le chiamate, gli utenti possono controllare l’integrità del canale dati controllando se due parole hanno riscontro da parte di entrambe le persone in comunicazione.
Nell’ottobre 2014, la Electronic Frontier Foundation (EFF) ha aggiunto Signal nella sua guida aggiornata surveillance self-defense. Edward Snowden ha affermato di usare quest’app.
(da Wikipedia)

I motivi per passare a Signal sono evidenziati alla pagina: [Rinuncio a Whatsapp, scelgo Signal].

Puoi scaricare Signal [quì] dal playstore android e [quì] dall’appstore apple.

Dopo aver scaricato l’app avvia il programma.
Click sulla prima immagine e segui le istruzioni per l’installazione.

 

Click sulla prima immagine e segui le istruzioni per contattare un nominativo.

 

Click sulla prima immagine e segui le istruzioni per accedere alle impostazioni.

 

Sorry, the comment form is closed at this time.