Giu 012016
 

Un Multitool è un utensile composto da vari strumenti che mantiene una dimensione tascabile adatta al trasporto giornaliero. Le discriminanti per la scelta del migliore multitool sono:

  1. qualità costruttiva – solo le grandi marche specializzate possono garantire che l’utensile non si romperà nel momento del maggior bisogno quando portato oltre i limiti del suo naturale utilizzo; tra queste Leatherman, Victorinox, Sog, Gerber. Oltre al progetto e all’assemblaggio è il tipo di acciaio impiegato che fa la differenza.
  2. strumenti contenuti: questa variabile è soggettiva in base all’utilizzo che ne deve fare; gli strumenti più comuni sono pinza, lama, cacciavite, forbice, apri bottiglia, apriscatole, lima, seghetto.
  3. dimensioni: se troppo grande potrebbe diventare ingombrante per un uso EDC (Every Day Carry); se troppo piccolo il limite strutturale lo rende inutilizzabile per lavori gravosi.

Al momento (giugno 2017) l’analisi comparata e l’osservazione dei giudizi rilasciati dagli utilizzatori ci portano a considerare il Leatherman Surge come il miglior multitool sul mercato.

Surge®

Closed Length: 4.5 in | 11.5 cm
Weight: 12.5 oz | 335 g
Primary Blade Length: 3.1 in | 7.87 cm
420HC Stainless Steel, 154CM Stainless Steel

21 strumenti

  • Pinze becchi piccoli
  • Pinze regolari
  • Tagliafili regolari sostituibile
  • Tagliafilo resistente sostituibile
  • Cesoie a filo metallico
  • Crimpaggio elettrico
  • Spelafilo
  • Coltello 420HC
  • Coltello serrated 420HC
  • Blade Exchanger® con seghetto/lima ferro diamantata sostituibile
  • Forbici con molla di apertura
  • Punteruolo con asola
  • Righello (8 in | 19 cm)
  • Apriscatole
  • Apri bottiglia
  • Porta bit punta reversibile croce/taglio
  • Grande cacciavite
  • Piccolo cacciavite

Ecco un video che mostra le funzioni del multitool:

Qui una video che mostra i limiti a cui può resistere:

 

Sorry, the comment form is closed at this time.