Gen 042000
 

Tra i Corona Gorda il Punch Punch è sicuramente tra i più apprezzati. Un classico di grande finezza che offre un equilibrato mix di sapori senza che la sua forza media sovrasti i delicati aromi. Un compagno di tutti i giorni, che nel comodo e pratico tubo vi seguirà ovunque.
Punch e’ una azienda antica che nasce a metà del XIX secolo, una delle piu’ vecchie operanti a Cuba, e prende il nome da una rivista umoristica nata in quegli stessi anni in Gran Bretagna, mercato a cui Punch si stava rivolgendo principalmente, PUNCH era il nome del clown che e’ ancora presente sulle scatole di questa azienda.
Tutti gli Habanos di questa marca, sono prodotti Totalmente a Mano e a Tripa Larga, con foglie provenienti da Vuelta Abajo (D.O.P)*
* (D.O.P) Denominacion de Origen Protegida.

cigaros-punch-punch

cigaros-centimeter

Lunghezza (mm): 143
Cepo: 46
Vitola: Coronas Gordas
Manifattura: Totalmente a Mano T.L.
Forza: Da leggera a meia
Tempo di fumata 40 min
Prezzo: € 13,10 (2016)

Degustazione 04/2016
Mi viene concesso il privilegio del primo sigaro da un box appena giunto da Cuba, gentile omaggio del mio amico di epiche fumate. Sorprendente il bel marrone intenso e striato al tatto vellutato e con esili nervature quasi inesistenti. Perfettamente compatto in ogni punto cede quel tanto alla pressione del dito che è segno evidente di ponderata riempitura, pressata ai lati dando così al sigaro quella caratteristica squadrata che trova entusiasti estimatori. Al naso odor di biscotto e fieno.
Accensione lunga ma non difficile e il braciere s’addarde in modo omogeneo. I primi puf portano odori di legno ed erbe con buona spezia leggera e per nulla invasiva. Fumo leggero e tiraggio solo di poco serrato con una forza media fin da subito. Il formato della vitola è il mio preferito e il Punch Punch ne è tra gli esemplari più entusiasmanti, punta di forza della casa che non a caso lo sottolinea doppiando il nome dell’azienda nella denominazione del sigaro.
Il secondo tercio aumenta di poco la forza espandendo gli aromi di legno con a tratti un piacevole caramellato.
In chiusura prevale il legno e le note tostate con una ulteriore salita della forza del fumo che però resta nella media.
Eccellente la combustione assolutamente regolare con cenere grigio bianca poco compatta.
Pur non avendo una palette aromatica ampia, questo cigaro esalta al massimo le sue caratteristiche con una stabilità di sapori sorprendente che durante la fumata cresce linearmente in forza, davvero soddisfacente.
L’assenza di sentori ammoniacali o alcoolici e la perfetta combustione offrono anche ai neofiti la possibilità di apprezzare un puro di razza.
Un sigaro da dopo cena da accompagnare rigorosamente con un ron morbido, da fumare con calma e in compagnia foss’anche di un libro, per una buona ora di deliziosi et appaganti sbuffi di fumo.
Benché il costo sia più alto della media della concorrenza è pienamente giustificato dall’alta qualità e dal piacere che può offrire.
Voto qualità/prezzo da 1 a 5: 4

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)